Spazi Vivi nasce con l’obiettivo di innalzare la qualità degli eventi realizzati dalle organizzazioni.

Spesso le organizzazioni realizzano i loro eventi utilizzando spazi “esterni”, contattando direttamente le location o affidandosi ad agenzie specializzate.

Spazi Vivi si inserisce in questo processo con l’obiettivo di massimizzare il risultato per tutti gli attori presenti: organizzazione, agenzia, location senza sostituire nessuno ma aggiungendo valore al processo, garantendo a tutti un vantaggio.

Di solito l’organizzazione…

Chi organizza gli eventi in azienda spesso si occupa anche di altre attività e non può conoscere tutte le location esistenti né tutti i servizi che il mercato propone.

Alcune volte coinvolge un’agenzia, altre volte, magari per ragioni di budget, contatta direttamente la location dovendosi accollare però anche tutti i limiti di un contatto diretto…

Che bello sarebbe se la location avesse una figura capace di fornire un aiuto concreto per gestire il progetto del cliente e non solo di vendere dei metri cubi…

Di solito l’agenzia…

L’agenzia certamente conosce le location presenti sul mercato ma raramente “da dentro”, pregi e difetti non sempre sono così evidenti…
Alcune volte ci si deve accontentare dei sopralluoghi, magari fatti direttamente col cliente, e se alcuni elementi di valutazione (estetici, economici, logistici) sono evidenti, altri sfuggono se non si è familiari con la location.

Se poi gli eventi da seguire sono molti si saltella fra un progetto e l’altro, fra una location e l’altra a gestire imprevisti e urgenze.

Che bello sarebbe se la location avesse un referente che “ne capisca…”, un problem solver che facesse risparmiare tempo prezioso, fornendo idee e occupandosi di realizzare i desideri del cliente…

Di solito la location…

Ogni location, per come è fatta, rende possibili alcune cose e non altre e si propone per eventi compatibili con la propria “forma”.
Per intercettare le richieste si fa conoscere attraverso portali, siti, ecc. e deve tenere i rapporti con i clienti diretti e/o con le agenzie.

Talvolta capita di ricevere delle richieste non compatibili con la propria offerta: ad esempio 2 aule di 100 mt2 quando tu ne hai 1 da 500 mt2.

In questo caso il cliente (diretto o agenzia) va in un’altra location, trovando ciò che gli serve (2 aule da 100 mt2) ma magari anche altro (1 aula da 500 mt2…?) e forse ci ritornerà anche la prossima volta…

Che bello sarebbe se ci fosse un network in grado di massimizzare la mia offerta orientando (in ingresso e in uscita) le occasioni che altrimenti andrebbero perse?

Guarda il video della ricerca