Sui temi “evolve” è difficile trovare un’alternativa alle modalità tradizionali.
L’aula o il setting “a 2” permettono un ascolto di sé che poche altre volte riusciamo ad avere, sono occasioni preziose, diremmo “necessarie”.
Solo che non sempre si può.

Fino ad oggi l’alternativa era non fare nulla.

Non restava che: «sarebbe stato bello, ma…».
Ma “non c’è budget…”, ma “siamo troppo lontani…”, ognuno inserisca il suo “ma”.

Noi però diciamo sempre che per mangiare bene non è necessario spendere 100€.
Se uno ha 20€ può comunque mangiare un buon piatto, cucinato con passione, utilizzando ingredienti sani.
Certo, non si può avere caviale e champagne (e se ve li propongono a 20€ vi stanno prendendo in giro…), ma l’alternativa non è digiunare o junk food.

In evolve teniamo conto degli obiettivi e dei vincoli dei clienti, incrociando questi due elementi cominciamo a costruire la proposta formativa.
Per questo, dal 2019, è possibile accedere accedere alla dimensione online, che ha diversi vantaggi: costa meno, non risente della distanza e – grazie alla tecnologia – possiamo comunque guardarci in faccia.

La novità è che sono “online”, la garanzia è che sono “evolve”…